Ricerche di mercato - ambiti di ricerca

RICERCA SUL PRODOTTO

La ricerca sul prodotto, o “Product Test”, serve per misurare il livello di gradimento di un prodotto già esistente o per verificare la possibilità di apprezzamento da parte del mercato di un nuovo prodotto prima della sua introduzione in esso.
La ricerca sul prodotto mette a disposizione un ulteriore strumento di analisi: il “Concept Test”.
Con il Concept Test viene valutato il concetto del prodotto, prima ancora che esso esista realmente. Esso viene presentato graficamente con una breve descrizione e in sede di analisi se ne rilevano le impressioni del campione estratto per la ricerca.

RICERCA SUL CONSUMATORE

I campi di pertinenza degli interventi conoscitivi basati su questo approccio sono:

  1. l’area dei bisogni (quali necessità, manifeste o nascoste, esplicite o implicite stanno dietro il comportamento dei consumatori);
  2. l’area dell’immagine (il modo in cui uno stimolo viene percepito e decodificato dal suo target).

RICERCA SULLA CONCORRENZA

Le ricerche di mercato volte all’analisi della concorrenza hanno lo scopo di tracciare una mappatura dei posizionamenti dei diversi competitors per un determinato settore di mercato. L’utilità per l’azienda che commissiona la ricerca rientra nella possibilità di avere un quadro chiaro e preciso di quella che è la sua offerta ed il suo posizionamento rispetto a quello dei suoi concorrenti. Questo particolare approccio indaga parametri quali: tipologia di offerta, politiche di prezzo, sistema distributivo, politiche di vendita e commercializzazione del prodotto, politiche di comunicazione e branding, dislocazione territoriale, penetrazione del mercato e quant’altro possa risultare utile a livello conoscitivo per l’azienda.

CUSTOMER SATISFACTION

La soddisfazione del cliente è una delle condizioni irrinunciabili che un’impresa competitiva deve continuamente perseguire al fine di assicurarsi una posizione di vantaggio rispetto ai concorrenti.

Apodis Consulting offre servizi di analisi e gestione della Customer Satisfaction utilizzando metodi modulari perfettamente adattabili ad ogni contesto e ad ogni mercato. Il procedimento si fonda su un monitoraggio, anche periodico, del livello di soddisfazione dell’utilizzatore di un prodotto/servizio.
Le informazioni ottenute permettono di valutare il gradimento del mercato (anche in funzione delle aspettative), effettuare comparazioni nel tempo e individuare costantemente il proprio posizionamento, tramite la comparazione con gli standard di settore preventivamente indagati.

BENCHMARKING

Il benchmarking è uno strumento di misura della qualità totale finalizzato al miglioramento delle performance aziendali. Possiamo intendere per benchmarking qualsiasi attività di confronto sistematico di performance o processi effettuata tra organizzazioni e finalizzata al miglioramento. Gli step che i nostri analisti eseguono per effettuare per un’azione di benchmarking sono:

  • individuazione di un aspetto del proprio intervento che vuole sottoporre a miglioramento (un processo aziendale implementato o da implementare, una modalità operativa, un intera branca di attività)
  • ricerca e selezione delle aziende del proprio comparto o di altri settori merceologici che abbiano ottenuto significativi risultati in quel settore
  • analisi e classificazione delle performance altrui
  • isolamento della performance migliore e valutazione dettagliata volta all’estrapolazione dei punti di forza
  • confronto tra la propria performance e la migliore performance valutata per l’estrapolazione del piano d’azione volto alla modifica della propria prassi.